I FATTI E LE OPINIONI

Immagine

Dice ( il mio parente acquisito ): “Non mettersi sul piano degli altri“.
Bene, ma cosa significa? Non fare accordi? Non trattare? Farlo ma non dirlo? Chiedere prima al notaio di Grillo? O al consigliere di Grillo?
Intanto il Sindaco di Parma fa il Sindaco ( ci prova, almeno credo; per ora grandi decisioni non le ha prese, ma io sono fiducioso e paziente ).
Intanto in Sicilia dove abbiamo vinto noi il signor Antonio Venturino si è fatto eleggere vicepresidente dell’ARS su proposta di Crocetta ( presidente ) e anche con i nostri voti.
Farà sicuramente bene, anzi, ha già cominciato rinunciando all’auto blu e al compenso speciale ( sia chiaro è un gesto, non un’azione politica concreta che taglia per legge ciò che va tagliato, ciò che può fare solo un partito vero, con una maggioranza vera, ma è un utile segnale preciso che non può essere sottovalutato ).Dunque: confondiamoci, sporchiamoci le mani, governiamo con gli altri o no? A me pare che buttare fuori dal movimento, con tanto di notai e avvocati, una che è andata in TV un poco contraddica con il governare con gli altri. O no?