S’IO FOSSI MARIO MONTI

Se fossi Mario Monti,
benché qui finta si faccia,
mai metterei addosso un loden verde.
A me ricorderebbe il “militare” che forse lui ha fatto e forse no.
A Cuneo negli Alpini io l’ho fatto
ricordo resistente nella mente
ma non buono abbastanza per il verde.
Se fossi lui direi agli italiani: da faticare tanto ancora c’è, anche da farsi rispettare qui in Europa, dove dileggio e scherno hanno prevalso sotto il comando di quel  miliardario .
E allora sono qua, a disposizione, ad aggregare gente che in quest’Italia crede pur da destra e a darle un senso e una presenza che non sia quella dei servi e degli ignavi.
Nel farlo lo direi che quel Bersani e la sua gente numerosa e forte son quelli che ci vogliono per far di questa impresa una realtà, e che senza loro niente si farà.
Ma io son solo e mi ci firmo: Fulvio Ichestre
Immaginehttp://fulvioichestre.blogspot.it/2012/12/n903-se-fossi-mario-monti.html