PAOLO BECCHI CHI ERA COSTUI? (II° puntata)

Altri pensieri di Paolo Becchi, utili a comprenderne il pensiero, ritrovati in Twitter:

più che cinguettii, sembrano un abbaiare, a volte festoso (vado avanti a barbera), a volte aggressivo (trattare come Giuda ), a volte in forma di guaito (nostalgia del totalmente altro).

Il primo tweet colpisce perché in esso affiora un tormento soffocato dell’uomo “IO SONO UN FOLLE SCATENATO”, ma anche gli altri mica scherzano:
Annunci