Civati: “Voglio il congresso molto presto”

Voglio un congresso molto presto e non voglio che qualcuno pensi di cambiare le regole adesso. Non vorrei che dopo un governissimo volessimo un partitissimo” (…); chiedo che “venga fatto il congresso quest’estate: c’è il 29 settembre che è una bella domenica in cui fanno gli anni due persone, una a cui vogliamo molto bene, un’altra meno…“.

Annunci