L’ELEMOSINA dei GRILLINI

I parlamentari rimasti nel movimento di Grillo oggi hanno fatto una gran caciara perché hanno restituito una parte degli emolumenti previsti per le loro cariche allo Stato.

Un’ elemosina.
Io personalmente apprezzo che individualmente abbaiano fatto il gesto e l’atto.C’è qualcosa di significante sul piano della volontà, dell’adesione a un’idea del mondo in ciò.
Ma di fatto è un’elemosina.
Per me se la tengano.
Quello che voglio da chi è stato eletto è ben altro, un’altro mondo, la capacità di scegliere e governare e fare concretamente in Italia e nel mondo per il futuro.
A questa prova che c’è già stata e altre ci saranno, i grillini non hanno detto e  diranno : sul “siamo altro” ,hanno immolato e lo faranno finché esistono tutto il futuro possibile e ai miei occhi non se la caveranno con una camaleontica elemosina.
Fatemi vedere se sapete anche solo intuire il governo del paese in un mondo unico e ne riparliamo.
Forse.
Perché forse neanche così, con gente che invece che sporcarsi le mani e metterci la faccia come voi avete fatto rifiutando la fiducia al governo del cambiamento sarà possibile e giusto pensarci.

Annunci