I pensieri di Pig (5)

L’italiano ha così poca fiducia nei partiti che, pur di non votarli, ne fonderebbe uno.
(Pig 13-11.612)

La nuova Forza Italia mi sembra identica alla prima: Verdini e verdoni.
(Pig 13-11.625)

Grillo inasprisce la lotta politica. È passato dal Vaffa a Limortacci.
(Pig 13-11.453)

“Papà, non ci crederai, Berlusconi è decaduto! Sì! 
Poi, il nuovo segretario del Pd ha 38 anni. Ti giuro! 
E, règgiti papà, non ci sarà più il finanziamento pubblico ai partiti! 
Sono ottimista, papà. Vedrai che a Pasqua, 
invece che Me, uccidono il porcellum”. 
(Pig 13-11.456)

Berlusconi e Grillo. Due caos non fanno un ordine.
(Pig 13-11.589)

Pressato da Napolitano. Pressato da Renzi. Pressato da Alfano.
Oggi Letta è incalzato nero.
(Pig 13- 11.514)

“Papà, in che consiste il Milleproroghe?” 
“In milleanticipi”. 
(Pig 13-11.447) #inottoparole

(…INTANTO A PALAZZO CHIGI SI PREPARA IL PIANO PER IL 2014)
Testa, diamo il via alla crescita. Croce, continuiamo con l’austerità
Momento! Controllate prima che quell’euro non sia stato coniato a Berlino!“.
(Pig 13-11.486)

Pig è lo pseudonimo utilizzato su facebook dallo scrittore e autore televisivo, Pietro Gorini. Con Gianfranco Tartaglia firma vignette con lo pseudonimoPassePartout. Entrambi collaborano con la pagina facebook di È la politica, bellezza

Annunci