You Tube killed the video star

diario1Mattia Carzaniga e Pietro Minto firmano su l’ultimo numero di Studio, la rivista fondata da Alessandro De Felice e Federico Sarica, rispettivamente publisher e direttore responsabile, un articolo che vale la pena leggere: You Tube killed the video star.

Si tratta di un taccuino di viaggio, stilato tracciando i profili delle nuove star di You Tube che non sono le stelle del cinema o della televisione, ma ragazzi poco meno che trentenni capaci di fare con un video pubblicato sul loro canale centinaia di migliaia di visualizzazioni (a volte milioni).

Chiunque è interessato a studiare i meccanismi – spesso casuali – che regolano il successo su you tube, ad approfondire il fenomeno della viralità, a capire come un video titolato Momenti epici nei videogame possa fare quattro milioni e seicentomila visualizzazioni e come una boy band della Florida abbia superato il miliardo e settecento milioni di visualizzazioni sul proprio canale deve leggersi l’articolo.

diario

Annunci